N U O V I • A P P U N T A M E N T I


F A L E R I A

Piazza della Collegiata

domenica 4 Agosto, ore 21.30! ...
Grazie infinite a tutti per la partecipazione !


"Un pollo per cena"

liberamente tratto da

"Sik Sik, l'artefice magico" di Eduardo de Filippo




__________________________________________________________________________________________________

lunedì 8 dicembre 2008

[ Zhuang Zi raggiunge il grande Tao ]

__________________________________________________________________

Breve introduzione su “Zhuang Zi raggiunge il Grande Tao”

Fen Meng Long [ Fen sogno di drago ], attivo nella I° metà del XVII secolo, è l’autore del- la bellissima novella che ris- pettosamente abbiamo sce- neggiato.
La storia, impeccabilmente ar- chitettata dall’autore, si dipa- na intorno ad episodi leggen- dari della vita del Grande Ma- estro Taoista Zhuang Zi, vis- suto realmente nel III secolo a. C., ed autore del “Libro del fiore del sud”.
La storia sembra ruotare in torno a semplici precetti confuciani, ma una volta che ci è sembrato di cogliere il senso, ecco che il senso, a ben considerare, si scompone in una moltitudine di simboli …
I più attenti ed avveduti avranno il piacere, una volta correlati i contenuti simbolici, di scoprire il vero senso riposto della storia.















__________________________________________________________________

2 commenti:

Chino ha detto...

Estas sí me gustaron mucho! decile a Silvana que mucha merde o que se rompa una pata o como sea que se diga por ahí para desear eso que se desea pero no se nombra.

Compagnia Il Cinabro di Calcata ha detto...

Eiiii, querido Chino!
Le diré al Guty de tu elogio fotográfico, realmente están divinas no?
Bueno ... acá se dice "merda" en yergo ... y hago los cuernos para que no se me rompa una pata (a los bailarines de tango les da un poco de impresión sentir hablar de patas rotas!).
Bueno, fuera de joda!
Gracias por tus buenos augurios, Gracias
Silvana (la Cacha)